Nootropo

Nootropo o Smart Drugs ? 

Facciamo prima chiarezza su questi due termini.

Con Smart Drugs vengono indicati quei Nootropi di natura farmacologica, come Modafinil, Piracetam ecc.

In generale un Nootropo  sono composti che aumentano le funzioni cognitive. Sono diventati una via popolare per migliorare le funzioni cognitive.

Qui di seguito è stata stilata una lista dei nootropi più utilizzati.

nootropo

Intanto entra nel nostro gruppo Telegram e non perderti gli aggiornamenti sui NOOTROPI

Nootropo

Un nootropo è una sostanza, solitamente un integratore alimentare, che viene utilizzata per migliorare le funzioni cognitive, come la memoria, la concentrazione, la motivazione e la creatività. La parola “nootropo” deriva dal greco “noos” che significa “mente” e “tropos” che significa “direzione”.

I nootropi sono stati originariamente sviluppati negli anni ’60 per aiutare le persone con disturbi neurologici come l’Alzheimer e la sindrome di Down, ma ora sono utilizzati da molti come integratori per migliorare la performance mentale e l’attenzione.

Alcuni esempi di nootropi includono la caffeina, la L-teanina, la creatina, la piracetam, la fosfatidilserina e la citicolina. Molti di questi nootropi sono sicuri e legali, ma è sempre importante consultare un medico prima di assumere qualsiasi integratore per garantire che sia adatto alle proprie esigenze e condizioni di salute.

Un Nootropo è quindi una sostanza capace di migliorare le funzioni cognitive, in particolare:

  • Concentrazione
  • Memoria
  • Umore
  • Eliminare Stress

Il Telegraph report ha dimostrato come più del 25% degli studenti che frequentano l’università negli UK hanno una prescrizione medica per Modafinil, e in California ogni persona coinvolta in una start up tech sta provando di tutto dall’Adderall al microdosing di LSD.

Tecnicamente la caffeina e la cocaina sono entrambi Nootropi, poiché danno un vero e proprio boost alle funzioni cognitive, ma non sono uguali come ben si sa.

Quindi bisogna analizzare caso per caso.

Cosa significa Nootropico?

Il termine “nootropico” si riferisce a una classe di sostanze che migliorano le funzioni cognitive, come la memoria, l’attenzione, la concentrazione e la creatività.

Il termine “nootropico” è stato coniato dallo psicofarmacologo romeno Corneliu E. Giurgea nel 1972 e deriva dalle parole greche “noos” (mente) e “tropos” (direzione). Giurgea ha definito i nootropici come sostanze che migliorano la memoria e la capacità di apprendimento, senza causare effetti collaterali negativi o avere proprietà tossiche.

Se vuoi saperne di più sui nootropi ti consigliamo di leggere il nostro articolo. Clicca qui sotto

Nootropi per studiare

I Nootropi per Studiare sono quelli che ti permettono di rimanere concentrato a lungo, senza nervosismo o agitazione.

Ci sono diversi nootropi che possono essere utili per migliorare le funzioni cognitive e quindi per favorire lo studio. Ecco alcuni esempi:

  • Caffeina: la caffeina è un nootropo stimolante che può aiutare a migliorare la concentrazione e la vigilanza, nonché a ridurre la fatica mentale.
  • L-teanina: la L-teanina è un aminoacido presente nel tè verde che può aiutare a ridurre l’ansia e migliorare la concentrazione, senza causare effetti collaterali indesiderati come quelli che possono verificarsi con la caffeina.
  • Creatina: la creatina è un aminoacido presente naturalmente nel corpo umano e può aiutare a migliorare la memoria e la concentrazione.
  • Piracetam: il piracetam è uno dei nootropi più studiati e può aiutare a migliorare la memoria, la concentrazione e la capacità di apprendimento.
  • Fosfatidilserina: la fosfatidilserina è un fosfolipide che può aiutare a migliorare la memoria e la concentrazione, nonché a ridurre lo stress.
  • Bacopa monnieri: l’erba Bacopa monnieri è stata utilizzata per secoli nella medicina ayurvedica per migliorare la memoria e l’apprendimento.

È importante notare che l’assunzione di nootropi non è una soluzione magica per migliorare le prestazioni cognitive e non sostituisce una dieta sana ed equilibrata, l’esercizio fisico regolare e una buona gestione dello stress.

Vuoi sapere quale sia il miglior nootropo per studiare? Clicca Qui sotto

Farmaci per studiare

Armodafinil, Modafinil e Adrafinil sono i Farmaci nootropi più famosi ed efficaci per studiare

  • Concentrazione
  • Motivazione
  • Chiarezza mentale
  • Memoria

Dave Asprey iniziò a prendere modafinil mentre frequentava la Wharton. Allo stesso tempo stava anche lavorando ad una start up che più tardi fece un exit di 600 milioni di dollari. Era impegnatissimo e  voleva trovare il modo di tenere il cervello sempre attivo e concentrato.

Quando prese il Modafinil per la prima volta, semplicemente si sentì molto più sè stesso di quanto si fosse sentito negli ultimi anni. Gli effetti che notò subito furono un aumento di lucidità e concentrazione, senza essere mai agitato o nervoso. Prese il modafinil per 8 anni a diverse dosi (sempre su prescrizione medica). Questo farmaco gli ha ridato energia e cambiato la vita in meglio.

Esiste un rischio molto leggero, quasi nullo, di avere una risposta immunitaria a questo farmaco. Sono le stesse reazioni che si hanno con ibuprofene e altri FANS, quindi se il tuo corpo reagisce a FANS o ibuprofene, prima di provare il modafinil parlane col dottore.

Esistono altri composti che derivano dal Modafinil, come l’Armodafinil. Questo è più potente, ma costa anche di più.

Se vuoi comprare un farmaco che derivi dal Modafinil ma non ha bisogno della prescrizione, allora prova l’Adrafinil. Dave però consiglia di non prenderlo in continuazione, poiché stressa leggermente il fegato.

Modafinil: 50-200mg al mattino.

Armodafinil:100-200mmg al mattino.

Adrafinil: 300mg al mattino.

Quali sono i farmaci nootropi?

Ci sono diversi farmaci nootropici che possono essere prescritti da un medico per migliorare le funzioni cognitive e la memoria, come Piracetam, Fenilpiracetam, Modafinil, Adderall ecc.

Ecco alcuni esempi:

  • Piracetam: È uno dei primi nootropici scoperti e viene utilizzato per migliorare la memoria a breve e lungo termine.
  • Modafinil: È un farmaco utilizzato per trattare la narcolessia e altri disturbi del sonno. È anche usato come nootropico per migliorare la concentrazione e la vigilanza.
  • Memantina: È un farmaco utilizzato per trattare la malattia di Alzheimer, ma può anche essere utilizzato come nootropico per migliorare la memoria e la concentrazione.
  • Metilfenidato: È un farmaco utilizzato per trattare il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), ma può anche essere utilizzato come nootropico per migliorare la concentrazione e la memoria.
  • Anfetamine: È un farmaco psicoattivo che può essere utilizzato come nootropico per migliorare la concentrazione e la memoria. Tuttavia, l’uso improprio o l’abuso di amfetamine può essere molto pericoloso per la salute.

Nootropo Naturale

Ci sono diversi nootropi naturali che possono essere utili per migliorare le funzioni cognitive senza l’uso di sostanze chimiche sintetiche. Ecco alcuni esempi di nootropi naturali:

  • Bacopa monnieri: questa erba, utilizzata nella medicina ayurvedica, può aiutare a migliorare la memoria e l’apprendimento.
  • Ginkgo biloba: questa pianta può aiutare a migliorare la memoria, la concentrazione e il flusso sanguigno al cervello.
  • Caffeina: la caffeina è un nootropo stimolante naturale che può aiutare a migliorare la concentrazione e la vigilanza.
  • Tè verde: il tè verde contiene L-teanina, un aminoacido che può aiutare a ridurre l’ansia e migliorare la concentrazione.
  • Rhodiola rosea: questa pianta può aiutare a migliorare la concentrazione, la resistenza allo stress e la memoria.

Ne vediamo qui di seguito i più potenti nootropi !

Nootropi dove comprarli

Prima di assumere qualsiasi Nootropo, STAMIC ti consiglia di iniziare dalle basi:

Inizia con l’eliminare quello che nella tua vita e nella tua dieta ti stanno danneggiando di più.

Infine inserisci i nootropi o gli integratori per migliorare le performance.

Esistono anche sperimentazioni con droghe o farmaci rischiosi. Un esempio è il micro-dosing di LSD, che in base alla dose puoi vagliare diversi effetti. LSD se assunto a grandi dosi da allucinazioni, ma a microdosi permette un boost  della creatività. Questo però è un campo minato, difficile da esaminare e con effetti collaterali pesanti.

Impariamo dagli errori di Dave Asprey che spese intorno ai 1000$ in smart drugs per capire quali funzionassero e quali no. Fortunatamente trovò alcune sostanze che funzionarono perfettamente, ristabilendo la sua carriera professionale, oltre che i suo problemi metabolici.

Con le informazioni che hai ora con questo post puoi decidere da solo dove iniziare, ma sii sempre e comunque prudente quando assumi un Nootropo

Dove si trovano i nootropi?

I nootropi possono essere trovati in diversi luoghi, tra cui: integratori alimentari, Farmaci, Cibi, bevande e Prodotti specifici per salute cervello.

  • Integratori alimentari: Alcuni nootropi naturali, come la bacopa monnieri e il ginkgo biloba, possono essere trovati sotto forma di integratori alimentari in negozi di alimenti naturali, farmacie e su internet.
  • Farmaci prescritti: Alcuni nootropi sintetici, come il piracetam, il modafinil e l’Adderall, possono essere prescritti da un medico e acquistati in farmacia.
  • Cibi e bevande: Alcuni alimenti e bevande, come il caffè e il tè verde, contengono naturalmente composti nootropici come la caffeina e la teanina.
  • Prodotti per la salute del cervello: Ci sono prodotti specifici per la salute del cervello che contengono una combinazione di nootropici naturali e sintetici, che possono essere acquistati in negozi di alimenti naturali e su internet.

Se cerchi dove comprare i Nootropi allora Clicca QUI sotto

IL MIGLIORE
SMARTER

SMARTER: Nootropo per concentrazione


Sinergia: Caffeina + L-Teanina


SMARTER migliora concentrazione e aumenta le energie mentali. Questo nootropo è ideale per chi deve rimanere concentrato e attento a lungo. Lo consigliamo in particolare per chi studia o lavora. Se soffri di cali di energie mentali e concentrazione, SMARTER è l’alleato giusto per te.


Quantità: 60 capsule.

Dosi: 1-2 Capsule al giorno all’esigenza.