Gelato Chetogenico

Gelato Chetogenico, sì o no?

A chi non viene un pò di gola di gelato, quando passeggiate sul lungomare in una giornata afosa d’estate?

Come preparare il gelato chetogenico?

Il gelato normale è uno degli alimenti meno chetogenici in assoluto.

Gelato Chetogenico

Vuoi ricevere settimanalmente 1 o 2 Ricette Nuove sulla Dieta Chetogenica?

Vuoi condividere con altre persone i tuoi piatti sfiziosi e innovativi?

Vuoi confrontarti con altre persone sulla Dieta Chetogenica?

Entra nel gruppo gratuito di Telegram, Clicca QUI sotto l’icona

Gelato Dieta Chetogenica

La dieta chetogenica (Se vuoi saperne di più Clicca QUI) è una dieta che permette al corpo di utilizzare grasso esogeno (alimenti) o endogeno (grasso adiposo del corpo) come fonte di energia. Per questo motivo gli alimenti chetogenici devono rispecchiare questo stile alimentare. Di conseguenza gli alimenti chetogenici consentiti sono quelli che presentano in misura maggiore i grassi, in misura moderata le proteine e in misura minima i carboidrati.

Altre Ricette Chetogeniche puoi trovarle QUI

Ricordiamo che la ripartizione ideale di macronutrienti (Rispetto alle calorie) in una dieta chetogenica è la seguente:

  • Grassi 60-75%
  • Proteine 20-35%
  • Carboidrati 5-10%

Il gelato classico è l’alimento meno chetogenico in assoluto, dato il suo ricco contenuto di zuccheri.

L’alto contenuto di zuccheri interrompe la chetosi e quindi il vostro stato brucia grassi. Gli zuccheri inoltre causano picchi glicemici dannosi, che causano ipoglicemia e di conseguenza meno energie fisiche e più fame.

Se proprio non volete rinunciare al gelato, optate per un gelato chetogenico

Gelato Chetogenico

Dato che il classico gelato è un alimento altamente vietato durante la dieta chetogenica, sono state inventate alcune ricette che possono ricordare il sapore e il gusto del gelato, ma in stile chetogenico.

Vediamo qui di seguito un video Bulletproof dove mostra la ricetta di un gelato Chetogenico