3 Problemi e 3 Soluzioni per DIMAGRIRE

Ecco a TE altri 3 Problemi che non ti permettono di DIMAGRIRE, con relative SOLUZIONI.

dimagrire

Non ti Alleni Abbastanza

La verità è che per la maggior parte delle persone, sta seduta per otto ore al giorno e quindi non consuma abbastanza energia per controbilanciare colazione, pranzo, cena e spuntini.

Il comportamento sedentario abituale è associato a sindrome metabolica (SM), aumento del rischio di obesità, diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari e mortalità prematura.

Quando si ha un comportamento sedentario per lunghi periodi, i livelli di zucchero nel sangue vanno in TILT, perché un basso livello di attività fisica causa cambiamenti sfavorevoli nella segnalazione dell’insulina, nel trasporto del glucosio e nella lipoproteina lipasi (l’enzima principale responsabile della scomposizione dei grassi)

SOLUZIONE

Muoviti di più, soprattutto quando sei al lavoro.

Qualche esempio:

  • Fai 40 Squat in Bagno
  • Su e Giù per le Scale
  • Flessioni al muro

Durante il Lavoro si ha la tendenza a non muoversi affatto, di conseguenza meglio pianificare piccoli movimenti da effettuare ogni ora.

Ormoni

Gli squilibri ormonali possono verificarsi a partire dai 20 anni e possono essere causati da:

  • Esposizione a sostanze chimiche ( pesticidi e plastificanti)
  • Stress esterno ( relazioni o stress finanziari)
  • Stress interno ( virus, accumulo di metalli pesanti e sbalzi di zucchero nel sangue)
  • Contaminanti alimentari
  • Carenze di micronutrienti
  • Mancanza di sonno
  • Cattiva salute dell’apparato digerente

Quando ciò si verifica, il metabolismo rallenta e l’appetito aumenta.

Sebbene sia gli uomini che le donne lottino con gli squilibri ormonali, le donne sembrano avere più problemi con squilibri che causano specificamente resistenza alla perdita di grasso.

Un ormone specifico prodotto nelle ovaie, favorisce la divisione e la crescita cellulare e, in quantità eccessive, la formazione di tessuto adiposo. Le donne producono naturalmente però anche progesterone, che protegge da una crescita eccessiva di grasso.

Il problema è che la produzione di progesterone diminuisce molto più velocemente con l’età rispetto alla produzione di estrogeni, quindi quando una donna raggiunge i 30-50 anni, può aumentare rapidamente di peso.

Naturalmente, gli uomini possono anche sperimentare problemi simili legati all’età quando il testosterone diminuisce e gli estrogeni aumentano.

SOLUZIONE

Prima di tutto capire la causa primaria di questo squilibrio ormonale. Se è particolarmente marcato potresti avere bisogno di analisi cliniche specifiche.

Alcuni consigli che STAMIC vi può dare sono di carattere alimentare e di integratori specifici:

Tossine

Le Tossine come PCB, DDT, DDE e BPA sono state trovate in concentrazioni estremamente elevate nel tessuto adiposo umano. queste Tossine derivano da plastiche e causano danni metabolici significativi, squilibri ormonali e accumulo di grasso.

Non solo le tossine si trovano nel tessuto adiposo, ma vengono effettivamente spalate dal tuo corpo per proteggere altri tessuti funzionali e gli organi interni.

SOLUZIONE

Alimenti che contengono antiossidanti sono bacche scure e verdure a foglia verde.

L’intestino è la barriera tra te e il mondo esterno. Avere un intestino in salute significa essere in grado di difendersi da microorganismi e sostanze tossiche esterne.

La fibra si comporta come una spugna e può assorbire le tossine dagli alimenti mentre vengono rilasciate. Per questo motivo, durante qualsiasi regime di perdita di grasso, dovresti mirare a circa 35-60 grammi di fibre al giorno da prodotti biologici, bacche e una quantità limitata di frutta, semi e noci più grandi.