• Categoria dell'articolo:Biohacking

3 Tecniche di Biohacking

Scopriamo insieme 3 Tecniche di Biohacking che andrebbero adottati nella vita di tutti i giorni per sentirci meglio e ottimizzare le energie.

Se non sai cos’è il Biohacking ti invito a Cliccare qui: Biohacking Guida Generale

tecniche biohacking

Tecniche di Biohacking

Il Biohacking è una pratica che negli ultimi anni sta prendendo molto piede, sia tra professionisti dello sport sia tra persone comuni.

Le Tecniche di Biohacking  permettono di progredire in performance mentali e fisiche in maniera intelligente.

Blue Blockers

La Luce Spazzatura ( si intende la luce blu proveniente da smartphone, laptop e screen del tablet) è deleteria per il sonno.

Questa interferisce con la produzione di melatonina, calandone i livelli fisiologici. La sera usa i Blue Blockers due ore prima di dormire, se guardi un qualsiasi tipo di schermo che emette luce Blu.

Scopri di più sui Blue Blockers -> Clicca QUI Blue Blockers

Digiuno Intermittente

Il Digiuno Intermittente è una delle Tecniche di Biohacking più diffusa. Questa Pratica permette di accedere ai benefici del digiuno in maniera limitata, ma costante. Salta la colazione in modo da rimanere a digiuno dalla cena precedente, fino a pranzo del giorno dopo.

Scopri di più sul Digiuno Intermittente -> Clicca QUI: Digiuno Intermittente

Caffè + L-Teanina

Questa combinazione è sinergica, in quanto L-Teanina contrasta gli effetti negativi della Caffeina. Bevi questa bevanda durante il digiuno in modo da potenziarne gli effetti ed essere energico, senza nervosismi o agitazione da caffeina.

Scopri di più su questo Nootropo -> Clicca QUI: Caffeina + L-Teanina

stack caffeina e l-teanina